Virtuismo creativo dell'Amore al Parco dei Cimini

PDFStampaE-mail

tommaso cascella, scultura, mostra, arte, poesia, massimo lippi, parco cimini, michele greco, cultura e società, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, 2013, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, VITERBO – Arte e amore nel giorno di San Valentino.
La sezione Cultura e società del Parco dei Cimini ospita da questo pomeriggio la mostra “Tommaso Cascella e Massimo Lippi, innamorati….d’arte! Quando la Pittura bacia la Poesia”
Nel giorno più romantico dell’anno, oggi alle 18, sarà inaugurata una esposizione d’opere dello scultore romano Tommaso Cascella accostato in una simpatica presentazione-recital alla poesia di Massimo Lippi.

La serata si concluderà con una cena allietata da un recital canoro, musicale e poetico.

“Gli artisti  presenti, Tommaso Cascella e Massimo Lippi, in questo spazio magnifico del Parco dei Cimini – scrive Michele Greco nel catalogo - testimoniano che l’arte, in quanto sublimato assoluto dello spirito, è un ‘virtuosismo creativo’ dell’Amore; è l’estremo linguaggio dell’armonia che regna in questo unico e nobile  sentimento. Non a caso si è voluto far gemellare la singola opera plastica di Cascella, con la musicalità della poesia di Lippi che, oggi, ci indicano un percorso ideale che tutti dovremmo intraprendere per il raggiungimento dell’armonia e dell’appagamento dello spirito. Ecco come la pittura baci la poesia e viceversa. Chi recita,infine, Massimo Lippi, da tempo ha conquistato l’alloro destinato ai poeti, da tempo, il fiorire del suo verso, ci accompagna nelle gioie e negli smarrimenti dell’”infido” quotidiano. Se riuscirete ad apprezzare la mescolanza di questi linguaggi artistici, confluire nel tema dell’amore, forse riuscirete a comprendere meglio le vostre passioni, i misteri delle vostre emozioni e della vita”.

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

VITERBO – Arte e amore nel giorno di San Valentino.

La sezione Cultura e società del Parco dei Cimini ospita da questo pomeriggio la mostra “Tommaso Cascella e Massimo Lippi, innamorati….d’arte! Quando la Pittura bacia la Poesia”

Nel giorno più romantico dell’anno, oggi alle 18, sarà inaugurata una esposizione d’opere dello scultore romano Tommaso Cascella accostato in una simpatica presentazione-recital alla poesia di Massimo Lippi.

La serata si concluderà con una cena allietata da un recital canoro, musicale e poetico.

“Gli artisti presenti, Tommaso Cascella e Massimo Lippi, in questo spazio magnifico del Parco dei Cimini – scrive Michele Greco nel catalogo - testimoniano che l’arte, in quanto sublimato assoluto dello spirito, è un ‘virtuosismo creativo’ dell’Amore; è l’estremo linguaggio dell’armonia che regna in questo unico e nobile sentimento. Non a caso si è voluto far gemellare la singola opera plastica di Cascella, con la musicalità della poesia di Lippi che, oggi, ci indicano un percorso ideale che tutti dovremmo intraprendere per il raggiungimento dell’armonia e dell’appagamento dello spirito. Ecco come la pittura baci la poesia e viceversa. Chi recita,infine, Massimo Lippi, da tempo ha conquistato l’alloro destinato ai poeti, da tempo, il fiorire del suo verso, ci accompagna nelle gioie e negli smarrimenti dell’”infido” quotidiano. Se riuscirete ad apprezzare la mescolanza di questi linguaggi artistici, confluire nel tema dell’amore, forse riuscirete a comprendere meglio le vostre passioni, i misteri delle vostre emozioni e della vita”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA