L'amore non è bello se non è litigarello: ecco 'Vite private'

PDFStampaE-mail

vite private, spettacolo teatrale, stagione, teatro, siprio aperto, comune, auditorium, santa maria in gradi, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2013, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, corrado tedeschi, benedicta boccoli, VITERBO - Vite private a Sipario Aperto: questa sera, 15 marzo, sul palco dell'Auditorium dell'Università degli Studi della Tuscia, a Santa Maria in Gradi, Corrado Tedeschi e Benedicta Boccoli, saranno i protagonisti del nuovo appuntamento della stagione teatrale del Comune di Viterbo, realizzata con la direzione artistica di Athanor Eventi.

“Il sesto appuntamento della stagione teatrale Sipario Aperto – ha spiegato il direttore artistico Stefano Porri – un intrigante 'Private lives', è una delle più note e più riuscite commedie di Noel Coward. La storia, ambientata nella Francia degli anni trenta, vede protagonisti Eliot (Corrado Tedeschi) e Amanda (Benedicta Boccoli) che, divorziati da cinque anni, si sono entrambi recentemente risposati. Ma durante la loro nuova luna di miele scoprono con orrore di non aver solo casualmente prenotato lo stesso albergo, ma di alloggiare addirittura in camere adiacenti con il terrazzo in comune.

vite private, spettacolo teatrale, stagione, teatro, siprio aperto, comune, auditorium, santa maria in gradi, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2013, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, corrado tedeschi, benedicta boccoli, Il loro disappunto iniziale si trasforma inaspettatamente in gioia quando, dopo una lunga serie di comici eventi ed esilaranti colpi di scena, scoprono di essere ancora disperatamente innamorati e decidono così di fuggire insieme a Parigi. Dopo l'entusiasmo per lo straordinario ritorno di fiamma, sia Amanda che Eliot si rendono conto che nessuno dei due è realmente cambiato. Ed ecco riaffiorare i vecchi litigi, i malcelati rancori e le incomprensioni di sempre che, solo cinque anni prima, li avevano portati alla separazione. Un'autentica, divertentissima, intensa storia d'amore alla quale – conclude Porri - come tutte le più belle storie d'amore, non è mai troppo facile apporre la parola fine”.

La regia è di Giovanni De Feudis.

Lo spettacolo avrà inizio alle 21,15.

Per i biglietti e per gli abbonamenti ci si può rivolgere all'Underground e alla Promotuscia. I biglietti potranno essere acquistati anche direttamente al botteghino dell'Auditorium, due ore prima dell'inizio dello spettacolo. Il programma è consultabile sul sito istituzionale del Comune, www.comune.viterbo.it e su quello della Athanor Eventi, www.athanoreventi.it , su Facebook: stagioneteatraleviterbo.

Per ulteriori informazioni: 347 6721959. Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA