Musica e teatro: ultimi due giorni al Porto Clementino festival

PDFStampaE-mail

serva padrona, spettacolo teatrale, teatro, funamboli, porto clementino festival, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2013, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi,TARQUINIA -  Ultimi due appuntamenti con il Porto Clementino Festival 2013, la rassegna curata dal direttore artistico Giorno Granito, con la collaborazione di Annibale Izzo, organizzata nell’ambito della manifestazione Lazio Festival e patrocinata dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Viterbo, dal Comune di Tarquinia e dall’Università Agraria di Tarquinia, patrocinato dalla Regione Lazio ed accolto dalla Provincia di Viterbo e dal Comune di Tarquinia.

Questa sera, mercoledì 14 agosto, appuntamento con la musica alle ore 21.30, concerto della band Woppa che proporrà il “Litfiba Tribute”, un omaggio all’unica vera rockband italiana. Un lungo viaggio nel mondo del gruppo di Piero Pelù, con uno sguardo agli anni 80/90, da"Versante Est" a "Grande Nazione", un irresistibile groove pieno di energia da vivere live.

La band ha origini etrusche, nasce infatti a Tarquinia alla fine del 2009. Cinque anime, evolutesi in modo indipendente nell’ambito musicale, che hanno trovato la perfetta congiunzione con il solo aiuto del caso e uniti da un’unica passione, i Litfiba.

L’identità del gruppo è quella di una Tribute Band che si esprime omaggiando i Litfiba. Gli Woppa hanno un rock che non lascia dubbi, che coinvolge ed elettrizza l’aria e che dà voce al loro istinto. Vogliono divertirsi, divertire, far godere gli amanti dei mitici Litfiba e farli conoscere a chi ne ha solo sentito parlare.

Questa estate, la band, tra le migliori tribute band dei Litfiba in italia, ha scelto di esibirsi live in unica data "casalinga" a Tarquinia Lido, aderendo con grande entusiasmo alle iniziative di beneficenza dell'Avad.
Appuntamento dunque stasera al Porto Clementino Festival per dare un contributo ad una grande causa.

WOPPA - la band
VOCE: Emanuele Cuomo
BASSO: Alessandro Marziali
CHITARRA: Riccardo Prinzio
BATTERIA: Silvio Torresi
TASTIERE: Alessandro Alberti

Domani, giovedì 15 agosto, per la serata conclusiva di questa ottava edizione, appuntamento con il teatro.

Alle ore 21.30, la compagnia teatrale dell’associazione culturale Funamboli presenta lo spettacolo per grandi e piccoli “La Serva Padrona”, di Pergolesi, adattamento e regia di Luca Negroni.

Due bauli, una tela, tre maschere (Pantalone, Ricciolina serva astuta ed Arlecchino) e un canovaccio che narra di una giovane serva che ambisce a sposare Pantalone per mutar il suo stato in quello di padrona. Pochi e semplici ingredienti con cui la Commedia Dell’Arte sa creare uno spettacolo allegro, vivace e coinvolgente capace, oggi come un tempo, di divertire il pubblico.

La Commedia dell’Arte rappresenta ancora adesso un patrimonio del nostro teatro e della nostra cultura, ovunque guardato e studiato con attenzione per le sue particolarità, per la sua vitalità, per la sua capacità di raggiungere con immediatezza ed efficacia il pubblico.
Un modo di far teatro  che non solo ha inciso profondamente nella nostra storia ma che ha saputo anche influenzare grandi autori del passato come Shakespeare.

L’intreccio è stato preso a prestito dal libretto d’opera, (a proposito di influenze) di Gennarantonio Federico dal titolo per l’appunto “La Serva Amorosa” musicato da Giovanni Battista Pergolesi, le cui musiche risuonano qua e la nello spettacolo.
Le tecniche usate dagli attori sono quelle della Commedia dell’Arte, vale a dire improvvisazione, rapporto diretto e coinvolgente con il pubblico, uso della maschera.

Sono queste le tecniche che permisero agli attori del tempo in giro per il mondo di colpire e affascinare il pubblico di allora e che sapranno divertire in maniera intelligente anche il pubblico di questa sera.

Dalle ore 23.00, chiusura in bellezza dell’ottava edizione del Porto Clementino Festival 2013, con i fuochi d’artificio dalla marina dell’Avad e spaghettata finale.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA