Premio Ruspoli: nello storico castello torna il canto barocco

PDFStampaE-mail

premio ruspoli, edizione 2012, violoncello, edizione, quinta, principe, canto, musicologia, donna giada, vignanello, castello, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2013, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi, VIGNANELLO - Torna come ogni anno il Concorso Internazionale di musica barocca “Principe Francesco Maria Ruspoli”, giunto alla sua quinta edizione.

Organizzato dal Centro studi e ricerche Santa Giacinta Marescotti il concorso è curato dal direttore artistico Giorgio Monari. A contendersi la finale molti candidati da diverse parti del mondo, Canada, Slovacchia, Stati Uniti, Estonia e Italia, ma solo sei sono stati selezionati dalla giuria, quest’anno presieduta dal maestro Sergio Vartolo. A comporre questa giuria di importanti personaggi del mondo della musica i maestri Gloria Banditelli, Jill Feldman, Antonio Florio e Bjorn Ross.

"Un’esperienza di incontro e confronto artistico e scientifico, in un’atmosfera di convivio tra musici-sti, musicologi, giovani talenti e grandi Maestri pro-venienti da ogni parte del mondo - spiegano gli organizzatori - nella cornice dell’antico Castello Ruspoli, che appartiene alla stessa famiglia dal 1531. Nelle stesse stanze dove si svolgerà il concorso, il Principe Francesco Maria Ruspoli, grande mecenate tra il 600 e il 700, ospitò i migliori compositori del Barocco come Händel, Hotteterre, Caldara e i poeti dell’Accademia dell’Arcadia".

 

I candidati soggiorneranno gratuitamente in alcune strutture ricettive accanto al Castello e potranno rivivere l’atmosfera di un tempo conoscendo i luoghi, le abitudini e la gastronomia del territorio.

 

Il concorso quest’anno è dedicato alla sezione di canto barocco, affiancata come in ogni edizione da quella di musicologia, il cui responsabile scientifico è Giorgio Monari ed i giurati Dinko Fabris e Manuel Carlos de Brito.

Finalisti della sezione canto sono: Flavio Ferri-Benedetti (Reggio Emilia), Luca Cervoni (Tivoli), Alice Borciani (Reggio Emilia), Aurelio Schiavoni (Taranto), Rebecca Dowd (Montreal, Canada) e Matúš Šimko (Slovacchia).

Vincitore della sezione musicologica è: Peter Poulos (Stati Uniti), selezionato tra altri finalisti quali Maria Onori (Roma), Simone Caputo (Caserta) e Guido de Rosa (Napoli).

Il concorso si terrà come di consueto nelle prestigiose sale del Castello Ruspoli a Vignanello, il 5 e 6 ottobre a partire dalle ore 15. Ai vincitori andrà un importante assegno come borsa di studio e la scultura in bronzo realizzata da Walter Togni, che raffigura il principe Ruspoli.

L’evento è aperto al pubblico.

Per informazioni:

Centro Studi e Ricerche Santa Giacinta Marescotti,

Via della Vittoria, 33   01039 - Vignanello (Vt)
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Tel./fax 0761.756575
Segreteria Cell. 328.5342067

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA