La notte delle falene

PDFStampaE-mail

falena, farfalla, escursione, vitorchiano,VITORCHIANO - Una notte immersi nella natura. E’ questo il senso dell’escursione gratuita organizzata sabato 9 giugno a Vitorchiano alla scoperta delle falene, quegli insetti che, come le farfalle, appartengono all’ordine dei lepidotteri e hanno abitudine generalmente notturne. Si inizia alle ore 20.30 all’auditorium comunale con la presentazione di Massimo Ceci, educatore ambientale, e Valerio Viglioglia, entomologo. Spiegazioni, foto e curiosità su questo tipo di insetti e su quali possano essere gli effetti dell' attrazione che provano verso la luce artificiale.

Alle ore 21, invece, inizia l’escursione notturna vera e propria, con partenza da Piazza Roma, seguendo il sentiero lungo la forra fino ad una radura in valle. In questa particolare visita guidata si potrà osservare da vicino la vita che incomincia quando il giorno finisce e vedere in movimento falene ed altri animali notturni. Una straordinaria opportunità per osservare cosa succede quando cala la notte. Un ambiente suggestivo, un'atmosfera particolare creata dalla luce della lampada accesa nella forra per attirare le falene, che, dopo essere state osservate e illustrate dall’esperto entomologo, saranno libere di volare via. Il posto è splendido, lontano da luci artificiali, ai piedi di Vitorchiano.

Il rientro è previsto per le 23 circa: è consigliato un abbigliamento sortivo, scarpe comode, k-way e torcia. Se si vuole scattare qualche foto è necessaria una macchina fotografica con flash ed obiettivo macro dedicato. Un cavalletto può essere utile per eventuali esposizioni con tempi lunghi.