A scuola di cinema: la nuova rassegna del Tff parte da Pif

PDFStampaE-mail

la mafia uccide d'estate, pif, diliberto, cristiana capotondi, tuscia film fest, rassegna scuole, festival cinema roma, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2014, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi,VITERBO - Lunedì 17 marzo 2014 (ore 9.30, Cinema Genio), primo appuntamento con A scuola di cinema 2014, iniziativa promossa dal Cineclub del Genio, in collaborazione con Tuscia Film Fest, assessorato alla pubblica istruzione del Comune di Viterbo, Festival internazionale del film di Roma, Disucom dell’Università della Tuscia, Ausl Viterbo Dipartimento salute mentale.

In programma la proiezione del film "La mafia uccide solo d’estate" di Pif (Pierfrancesco Diliberto) - interpretato da Pif, Cristiana Capotondi, Claudio Gioé - e, a seguire, l’incontro con gli sceneggiatori Marco Martani e Michele Astori e parte del cast.
L'iniziativa, riservata agli studenti degli istituti secondari superiori della provincia di Viterbo (ma una quota di biglietti sarà riservata anche ad adesioni extrascolastiche), si avvia verso il tutto esaurito con oltre 500 adesioni già pervenute a una settimana dall'evento.

A scuola di cinema 2014 fino al prossimo dicembre promuoverà oltre alle proiezioni e incontri, una rassegna nelle scuole dei migliori documentari del Festival Internazionale del Film di Roma, un concorso per la realizzazione del soggetto di uno spot su una tematica di carattere sociale, visite guidate al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e a Cinecittà e molte altri eventi collaterali.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA