Corso per bagnini: all'Orange di Bagnaia la selezione Fisa

PDFStampaE-mail

assistenti bagnantii, fisa, gianfranco proietti, orange, bagnaia, pisciina, staff nuovo, corsi, bagnino, brevetto, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2014, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi,VITERBO - Quasi tre ettari di parco in cui sono adagiati tre campi da tennis in terra rossa, due sintetici (con una struttura coperta mobile), club house palestra  di mq. 1.400 con una sala per corsi fitness, un ristorante-pizzeria che fa da cornice ai tantissimi eventi, feste sociali, spettacoli teatrali e musicali che prendono vita nella splendida terrazza e piscina all'aperto.

Questo è L’Orange Sporting Club di Bagnaia, una struttura all’avanguardia per il “popolo” dell’attività fisica la promozione di attività culturali, ricreative, e turistiche oltre che sportive. La chiave del successo del centro è offrire, con entusiasmo e professionalità, in un atmosfera accogliente e unica, attività ricreative e sportive che aiutano a migliorare la qualità della vita.

Condividendo gli obiettivi dell’Orange Club nasce la collaborazione tecnica sportiva con la F.i.s.a., Federazione italiana salvamento acquatica, delegazione di Viterbo che organizzerà il primo Corso per assistenti bagnanti in collaborazione con il nuovo staff dell’Orange rinnovato nei dirigenti e tecnici.

La F.i.s.a. con regolare autorizzazione rilasciata dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, Comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, all'esercizio dell'attività di formazione professionale di salvamento acquatico finalizzati al rilascio dei relativi brevetti ha lo scopo di prevenire, evitare e sapere operare in caso di incidenti in acqua formando Assistenti bagnanti, Istruttori, Tecnici F.i.s.a., professionisti capaci di coordinare gli interventi, nella consapevolezza e significativa dimensione della realtà degli stabilimenti balneari, delle piscine e più in generale dell'ambiente acquatico. il Brevetto è valido per l’arruolamento e punteggio nelle Forze armate per il  riconoscimento di Crediti formativi scolastici e per punteggio nei concorsi pubblici.

Per essere ammessi al corso si dovrà sostenere una prova di ammissione che si terrà oggi, martedì 26 agosto alle ore 18 presso la piscina dell’Orange Sporting  Club a Bagnaia, in via del Muro Barco-località Sant'Anna.

Durante il corso, saranno recepite le linee guida ILS (International Life Saving ), BLS (Basic Life Support) preparazione fisica e teorica  e tutti gli strumenti teorici e tecnici per formare Professionisti del Soccorso Acquatico a 360 °.  Il Corso  si conclude solo dopo il  Superamento della prova di idoneità al corso con un esame teorico e pratico  finale, teso ad accertare il possesso di adeguate informazioni teoriche ma anche preparazione Fisica, tecniche e  abilità natatoria specifiche di soccorso acquatico.

“Formare Soccorritori Acquatici esperti del settore acqua per prevenire, evitare e sapere operare in caso di incidenti in acqua è il nostro unico scopo" sottolinea il delegato provinciale di Viterbo FISA,  esperto del settore Salvamento da più di 20 anni, Gianfranco Proietti che coordinato da professionisti Istruttori F.i.s.a. Salvamento, Gino, Marco, Gabriele seguiranno gli aspiranti bagnini attraverso un percorso serio e professionale che permetterà di operare nel turismo per la prevenzione e sicurezza sulle coste, sui laghi, sulle piscine (in alberghi, villaggi, campeggi), nelle manifestazioni sportive come supporto ai servizi organizzativi e di primo soccorso, nella protezione civile, come soccorritore nelle acque interne e nelle alluvioni.

Istruttori F.I.S.A Delegazione Viterbo
Informazioni, prenotazioni ed iscrizioni  Cell. 338 3306015338 3306015/3891017522 www.fisasalvamentoacquatico.it email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - facebook: FISAViterbo