Il mare in montagna... al Parco dei Cimini arriva il Beach Golf

PDFStampaE-mail

parco dei cimini, beach golf, bgsa, coni, pica, stefano caporossi, biolago, sport, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2014, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi,SORIANO NEL CIMINO - Non è fantascienza, e non è nemmeno un pesce d'Aprile fuori stagione.... avete letto proprio bene, il mare è arrivato a Viterbo!

Artefice della stupefacente novità  è la Bgsa, Beach golf sport association, la federazione internazionale che dal 1999 gestisce le attività del Beach Golf, e We Golf ( lo street Golf ).

Dopo il brillante esperimento durante la manifestazione Eroica, organizzata dal Coni Provinciale guidato da Alessandro Pica, che ha coinvolto centinaia di persone di ogni età nelle piazze della città che si sono cimentate nella pratica del Golf, la BGSA ha deciso di riportare la spiaggia ed il mare a Viterbo.

L'ottima riuscita della 3 giorni dello scorso settembre, che ha portato per la prima volta il Beach Golf nella Città dei Papi, ha suscitato l'interesse di una coppia di imprenditori locali Stefano Caporossi del Resort Parco dei Cimini, e Giancarlo Bartocci della Shake Animazione.

I due, appoggiati dal Coni provinciale, si sono attivati per organizzare a Viterbo una delle tappe del Tour nazionale per la formazione degli Istruttori federali che saranno poi impiegati in tutte le manifestazioni realizzate sul territorio nazionale.

 

Dal 20 al 27 ottobre, presso le strutture del Resort Parco dei Cimini, un gruppo di giovani viterbesi, guidati da un docente nazionale della Bgsa, stanno avendo la  possibilità di frequentare il corso di formazione, seguendo un programma didattico approvato dalla Bgsa, dal Coni, e dalle facoltà di Scienze motorie, che li porterà in una sola settimana a diventare dei giocatori di golf, ed in particolare degli insegnanti di questo sport troppo spesso considerato elitario, costoso, e pertanto poco accessibile ad una vasta utenza.

parco dei cimini, beach golf, bgsa, coni, pica, stefano caporossi, biolago, sport, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2014, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi,Il corso terminerà con gli esami che attribuiranno il brevetto di Primo Livello ed i neo-istruttori avranno subito la possibilità di fare esperienza sul campo, il giorno 28 ottobre in una manifestazione organizzata dal Coni Lazio al Lago di Bracciano dove saranno presenti oltre 1000 studenti delle scuole secondarie delle città dei 60 comuni della provincia di Viterbo.

La rivoluzione della Bgsa sta proprio nelle metodologie applicate, che riescono a coinvolgere qualsiasi neofita ed a portarlo a far volare la pallina in soli pochi minuti.

Altra caratteristica fondamentale è la capacità di adattarsi a qualsiasi luogo e situazione; è per questo motivo che è stato possibile far giocare tutti i cittadini di Viterbo in piazza durante l'evento Eroica, ed è sempre per questo motivo che un resort come il Parco dei Cimini, in pochi giorni si è trasformato in un campo da Golf.

Il nuovo team di istruttori viterbesi si attiverà per la promozione di questa disciplina, dando cosi la possibilità all'interna cittadinanza di avvicinarsi e provare, all'interno delle scuole, nei parchi pubblici, durante le manifestazioni cittadine.

La Bgsa porta il Golf dappertutto, e grazie al Beach Golf, anche a Viterbo è arrivato il mare!

Per essere invitati a provare e a scoprire queste nuove attività non esitate a contattare il Parco dei Cimini al 3356567129 oppure alla Shake Animazione al 3295918476.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA