Presenze longobarde nelle regioni d'Italia: tutto il programma del convegno

PDFStampaE-mail

convegno, presenze longobarde in italia, capanna villanoviana, studio, cividale, belra, civitella cesi, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2016, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi, BLERA - Prenderà il via domani il V Convegno nazionale "Presenze longobarde nelle regioni d'Italia", che si terrà a Civitella Cesi il 15 e 16 aprile.

L'evento, patrocinato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e dai Comuni di Blera, Brescia, Cividale del Friuli e Castelseprio, è organizzato da Federarcheo, dalla Società friulana di archeologia e da “Tuscia Explorer - ArcheoCinematografica Giuseppe Fabbri”, in collaborazione con Archeotuscia Onlus, Società archeologica viterbese Pro Ferento, Agens Cultura, Archeo Ares e Perceval Archeostoria.

Il convegno costituisce un'importante occasione di studio e confronto per specialisti ed appassionati desiderosi di approfondire, dal punto di vista storico, politico ed antropologico, l'interessante e complessa civiltà longobarda. Numerosi gli interventi, tenuti da relatori provenienti da diverse regioni d'Italia, che si susseguiranno nei due giorni dedicati alla manifestazione.

Appuntamento a venerdì 15 aprile 2016 presso Antiquitates, Centro di Archeologia Sperimentale di Civitella Cesi.
Coordinamento ed informazioni: Agostino Cecchini 3394950485

Programma della manifestazione
Venerdì 15 aprile 2016
Ore 15,30 Registrazione delle presenze
Ore 16,00 inizio dei lavori con i saluti dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale di Blera.
Andreas STEINER - Riviste Archeo e Medioevo: "Medioevo, un mensile per mille anni di storia”.
Fabio PAGANO - Direzione generale Musei  MiBACT  Roma. “Conservare e raccontare la memoria di un popolo. I Longobardi nei musei italiani”.
Manuela CATARSI, Patrizia RAGGIO - Soprintendenza Archeologica dell'Emilia Romagna. Museo Archeologico Nazionale di Parma
Giovanna BELCASTRO - Museo Archeologico Nazionale di Parma
“La necropoli longobarda di Collecchio (PR): dati archeologici e antropologici”.
Book break “Editoria medievale” con Federico MARAZZI - Università Suor Orsola Benincasa,    Napoli. “Le città dei monaci. Storia degli spazi che avvicinano a Dio” (Jaca Book  Milano, 2015) e
Maurizio BUORA (S.F.A.) “Arte longobarda in Friuli: l'ara di Ratchis a Cividale - La ricerca e la riscoperta delle policromie” di Laura Chinellato (Forum Editrice Universitaria Udinese Srl, 2016).
Pietro ANTONUCCI -  Agens Cultura.  "Presenze longobarde nel Lazio meridionale".
Francesca CECI - Archeotuscia onlus. “Nella terra di mezzo. Presenze longobarde nella Tuscia viterbese tra il VI e l’VIII secolo”.
Federico UNCINI - Gruppo Archeologico Appennino Umbro-Marchigiano. “La Via Micaelica adriatica”.
Giulio MASTRANGELO - Università di Bari (Sede di Taranto). “La controversa competenza del gastaldo della Langobardia meridionale”.
Ore 20,30 Cena alla capanna villanoviana.
Sabato 16 aprile 2016
Ore 9,30 Registrazione delle presenze - Ore 10,00 Inizio dei lavori.
Domenico RE - Direttore regionale Calabria dei Gruppi archeologici d'Italia. “Culto Micaelico e Longobardi in Calabria”.
Ludovica RE - Gruppo archeologico del Crati (Torano Castello, CS). “Toponimi lungo il confine meridionale del regno longobardo in Italia”.
Valentina BERNESCHI - Agens Cultura. “La donazione di Sutri: vicende ed effetti”.
Giuseppe OCCHINI - Agens Cultura. “Reperti di scavo di necropoli longobarde”.
Gianpaolo SERONE - Pro Ferento Onlus, Museo Colle del Duomo. “ Presenze longobarde a Viterbo”.
FORTEBRACCIO VEREGRENSE - Scuola di Scherma Antica. “Longobardi: costume, abbigliamento e armamento degli arimanni e delle donne longobarde”.
Valeria COBIANCHI, Mirko MONTELATICI - Gruppo di Ricostruzione Storica. “Presenze longobarde di Firenze. Alimentazione e abitudini nell'Altomedioevo: l'esperienza ricostruttiva”. 
Ore 13,00 Pranzo alla capanna villanoviana.                                                  
Ore 15,00 Ripresa dei lavori.
Maurizio BUORA - Società Friulana di Archeologia. “Dal ducato di Forum Iulii alla Tuscia e dalla Tuscia al Friuli. Erfo, abate di Sesto al Reghena e dell'Abbadia di San Salvatore e Vodalrico di Attems, da marchese di Toscana e marchese di Attimis”.
Fabrizio SCHINCARIOL - Gruppo Archeologico del Cenedese. “Testimonianze di età longobarda in sinistra Piave trevigiana”.
Enrico CHIGIONI - CAPSA Ars Scriptoria s.r.l.. “Lo Scrigno del Tempo: la memoria dei Longobardi”.
Daniel BAZZUCCHI, Agostino CECCHINI - Federtrek.  “La valorizzazione e la fruizione dei beni culturali attraverso l'escursionismo”.
Video break “Medioevo film”.
Maurizio BUORA, Massimo LAVARONE - Società Friulana di Archeologia. “Ripensando a Moechis e alla necropoli longobarda di Lovaria (UD)”.
Angela BORZACCONI - Soprintendenza Archeologia del FVG. “Oggetti inscritti nella realtà funeraria del Friuli longobardo. Il caso di Moechis”.
Elena PERCIVALDI -  Perceval Archeostoria. “I Longobardi a Monza e in Brianza”.
POSTER
Lorena CANNIZZARO - Società Friulana di Archeologia. “La sepoltura di Piazza Paolo Diacono a Cividale del Friuli” e  “Corni potori in vetro di età longobarda, status questionis”.
Laura CHINELLATO, Alessandra GARGIULO - S. Friulana di Archeologia. “Antiquités mon amour. La valorizzazione dei monumenti longobardi a Cividale del Friuli durante il regno napoleonico”.
Yuri GODINO - Associazione AReS  Archeologia, Reenactment e Storia. “Ricostruire la Storia: Presenze Longobarde e l'esperienza dell'Area Sperimentale di Massello (TO)”.
Ar.Pa.RICERCHE - Museo delle Grigne di Esino Lario (LC). “Longobardi tra le Grigne”.
Ore 21,00 Cena alla capanna villanoviana.                                                   


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA