La Proloco Viterbo ancora alla scoperta delle bellezze della Tuscia

PDFStampaE-mail

luni mignone, visita guidata, pro loco viterbo, giornata, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2016, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi, VITERBO - Prosegue il cammino della Pro Loco Viterbo nei luoghi storico naturalistici più belli e suggestivi della provincia.

"Domenica 29 maggio saremo a Luni sul Mignone, tra boschi, fiumi, abitati tardo etruschi e affascinanti stazioni abbandonate. La rupe di Luni, il cui toponimo deriva dalla conformazione del colle a mezzaluna - sottolineano dall'associazione - è circondata da tre fiumi, il Mignone, che fa da confine naturale tra la provincia di Roma e quella di Viterbo, il Vesca che poi confluisce nel Mignone, e il Canino a nord.

Le prime rilevazione di questo importante sito archeologico sono state curate nel 1960 da Re Gustavo di Svezia e dalla sua èquipe, che hanno accertato l'esistenza di un abitato che dall'epoca tardo appeninica giunge fino al primo Medioevo. Un luogo fuori dal tempo, un paesaggio suggestivo ricco di ogni tipo di fliora e fauna, un'oasi di pace e bellezza, tutta da scoprire e da vivere insieme.

 

 

Escursione di media difficoltà, della durata di tutto il giorno.

Info e prenotazioni : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - 393 3232478

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA