Piccole serenate notturne apre con le sonorità mediterranee dei Bevano Est

PDFStampaE-mail

bevano est, band, emilia, musica, popolare, jazz, jiddish, piccole serenate notturne, vallerano, viterbo, VALLERANO - L’Europa della musica folk e popolare dei Bevano Est apre questa sera, lunedì 21 agosto, l’edizione 2012 del festival Piccole serenate notturne nel suggestivo contorno scenografico di piazza dell’Oratorio.

La musica dei Bevano est è una raffinata mescolanza di nuovo e di antico, di tradizione e di nuova creazione. Si ritrovano elementi di tradizione popolare contadina come pure di jazz, di melodie jiddish e di sapori mediterranei.

 

Bevano è uno dei pochi fiumi che nasce ai piedi delle colline romagnole, accoglie a sé le acque di tanti fossi e torrenti, arriva al mare sfociando in una zona costiera ancora incontaminata. Bevano est è un’area di servizio sull’autostrada, rappresenta l’idea del “non luogo”, un posto quasi fuori dalla realtà, dove s’incontrano e si sfiorano materiali umani di ogni genere.

 

Bevano Est è un progetto musicale che pulsa dal 1991 che, attraverso l’uso di strumenti acustici e della tradizione, propone un mischio di sonorità, ritmi e melodie, catalizzate dal semplice desiderio di comunicare un modo originale e riconoscibile che traversa le consuetudini. Non c’è necessità di un’appartenenza stilistica ma l’orgoglio di affermare un’individualità consapevole, curiosa ed accogliente. La loro musica è suonata con l'anima e con il corpo, con la dolcezza e con la rabbia, con la gioia e la malinconia. La loro musica è semplicemente… musica.

Il concerto inizierà alle ore 21,30, l’ingresso è gratuito.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA