Tajani torna a Viterbo da Presidente Europeo e presenta il suo manifesto

PDFStampaE-mail

convegno, centro studi moro, giuseppe fioroni,  enrico gabsarra, antonio tajani, europoa, presidente, no inciucio, forza italiaa, pd, ppe, socialisti, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiVITERBO - Il ritorno di Antonio Tajani in una delle terre che ama e che ha frequentato di più, stavolta da Presidente del Parlamento Europeo, un ruolo che in precedenza era toccato ad un solo altro italiano, Emilio Colombo.

Ospite del Centro studi Aldo Moro, per volere di Giuseppe Fioroni, seduto accanto ad Enrico Gasbarra, entrambi Pd, il politico di Forza Italia ha provato a riportare il discorso sulla  politica, superando schieramenti ed ideali, che in questo momento sembrano comunque decisamente liquidi.

Poco prima di lui era stato lo stesso Fioroni a rispondere, o polemizzare, sul tema: "Ai nani e ai miopi (rivolgendosi alla stampa, ndr) dico che qui avete letto solo  inciucio tralasciando il tema, il Parlamento Europeo e lla sua enorme risorsa. Criticare chi dialoga ci rende piccoli, e dimostreremo che mentre si litiga, mentre nel mondo aumentano i Putin e i Trump, noi riusciamo a dare segnali rispetto reciproco, con lo scopo di costruire la pace".

Sullo stesso piano anche Gasbarra, che si è distinto per una gaffe gialloblù, salutando il "sindaco Marini" che aveva appena visto, incalzato da Fioroni che ha proseguito ricordando come l'ex primo cittadino sarebbe ingrassato 10 chili mentre in quel momento Michelini (attuale sindaco) poteva pensare al suicidio.

"L'Europa è raccontata male, specie da chi abusa del populismo - ha sottolineato l'europarlamentare -. Auguro a Tajani di avere la stessa importanza di Moro e Colombo, il primo fautore dell'Europa, il secondo suo presidente quando l'Europa era convegno, centro studi moro, giuseppe fioroni,  enrico gabsarra, antonio tajani, europoa, presidente, no inciucio, forza italiaa, pd, ppe, socialisti, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiancora sulla carta. Ad Antonio tutto il mio sostegno come politico capace e nostro rappresentante. Spetta a lui fermare chi vuole diminuire la sovranità, che ritengo sia giusto aumentare, come sarà bene unificare fiscalità, politica estera, del lavoro e creazione di un esercito. La strada è solo una, recuperare la dimensione di oggi pensando come l'Europa di allora. Gli Stati Uniti d'Europa possono condividere e diffondere identità storica, culturale e religiosa".

La parola è passata poi al presidente Tajani, che ha illustrato il suo manifesto programmatico: "Il mio obiettivo è riavvicinare le istituzioni europee ai cittadini, difendendo i nostri valori, solo così possiamo fermare l'avanzata del populismo. Dobbiamo risolvere i problemi, spiegare l'Europa e ricordare ai funzionari che è finito il tempo di vivere nel loro castello dorato. Se si vuole contare a Bruxelles serve una maggiore presenza, puntare sul sistema Italia. Lavorerò per costruire ponti, perché le leggi europee non si fanno a maggioranza ma ottenendo i voti dalle varie parti politiche, provvedimento per provvedimento. Con la situazione attuale l'Europa non va in frantumi solo se daremo risposte. Dobbiamo affrontare la Brexit difendendo i nostri interessi senza dimenticare che la Gran Bretagna rimane fisicamente europea; dobbiamo puntare sulla crescita senza dimenticare il pilastro del risanamento, ogni Stato, specie l'Italia, deve farlo ma serve sostegno per aiutare le imprese, magari iniziando ad utilizzare i tanti fondi strutturali che facciamo tornare indietro, diventando così più pagatori che riceventi. Sul terrorismo e immigrazione ricordo che è sbagliato l'atteggiamento egoista, ma dobbiamo andare in Africa a costruire futuro, non dando soldi a questo o quel capo di turno, ma investendo nel capitale umano.

convegno, centro studi moro, giuseppe fioroni,  enrico gabsarra, antonio tajani, europoa, presidente, no inciucio, forza italiaa, pd, ppe, socialisti, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiA chi urla sempre che è meglio andare da soli dico solo una cosa: come si fa ad andare contro Cina, India, Russia e Usa? L'Europa è l'unica strada per tutelare i nostri cittadini. Dobbiamo tramandare i nostri valori, anche religiosi ebraico-cristiani, il nostro concetto di libertà, il nostro modello di civiltà, altissimo, che proviene dai Romani e che, unico al mondo, non prevede pena di morte. Per questo non dobbiamo avere paura degli altri, è il nostro modello che garantisce i cittadini. L'Europa va cambiata ma non distrutta, perché così si rischia di distruggere la nostra democrazia. Dobbiamo avere il coraggio di cambiare costruendo, affrontare questa tempesta remando tutti nella stessa direzione, senza dimenticare che prima delle beghe tra politici e partiti ci sono i cittadini a cui bisogna stare vicini".

L'incontro è stato moderato da Salvatore Regoli (Juppiter) davanti ad una platea stracolma di militanti e sindaci di Forza Italia e Pd, area cattolica, insieme. All'ingresso per ciascuno un pezzettino di puzzle, svelato alla fine: tute le tesserine unite vanno a comporre la cartina europea proiettata a fine convegno.

Teresa Pierini

convegno, centro studi moro, giuseppe fioroni,  enrico gabsarra, antonio tajani, europoa, presidente, no inciucio, forza italiaa, pd, ppe, socialisti, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi convegno, centro studi moro, giuseppe fioroni,  enrico gabsarra, antonio tajani, europoa, presidente, no inciucio, forza italiaa, pd, ppe, socialisti, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi

convegno, centro studi moro, giuseppe fioroni,  enrico gabsarra, antonio tajani, europoa, presidente, no inciucio, forza italiaa, pd, ppe, socialisti, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi

 

 

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna