Forza Martina: dall'acqua alla neve sei la campionessa della Tuscia

PDFStampaE-mail

martina casagrande, mondiali, invernali, special olimpics, ragazzi speicali, sci, racchette neve, saluto, compleanno. 28, comune, amministrazione, sorrisi che nuotano, oltre noi, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiVITERBO - Ventottesimo compleanno con tanto di coro per Martina Casagrande, una delle atlete di punta della Tuscia, talmente "speciale" da riportare a casa medaglie in due specialità, nuoto e sci.

La festa nell'aula normalmente deputata alla "noiosa" politica, per un'oretta diventata allegra e gioiosa per la bravissima atleta, che oltre al compleanno ha annunciato con gioia la partecipazione ai mondiali invernali Special olympics 2017 dove indosserà, unica nel Lazio, la divisa della nazionale italiana nella gara "corsa racchette da neve", seguita dalla Team Italia Paola Mengoni. I campionati si svolgeranno in Austria, dal 14 al 25 marzo, e vedranno protagonisti quasi tremila atleti provenienti da 100 nazioni.

Emozionata ma decisa, Martina ha pronunciato poche ma sentitissime parole: "Sicuro vincerò qualche medaglia - annuncia decisa - e sono onorata di partecipare a questi mondiali". Al suo fianco Maurizio Casciani (Ass. Sorrisi che nuotano e Oltre Noi, l'associazione che si batte per un supporto e un sostegno ai tanti ragazzi speciali, pensando ad un possibile domani senza i genitori).

Sauti dal delegato comunale allo sport Treta: "L'ho avuta 5 anni a scuola, all'Orioli, e sono onorato di averla qui come atleta. Una grandissima campionessa, ne nascono poche e noi l'abbiamo, un grande esempio per tutti i giovani. Approfitto di questa martina casagrande, mondiali, invernali, special olimpics, ragazzi speicali, sci, racchette neve, saluto, compleanno. 28, comune, amministrazione, sorrisi che nuotano, oltre noi, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesigiornata per chiedere attenzione verso l'associazione Oltre noi, in consiglio presto approveremo il bilancio e credo che sia giusto dimostrare quanto possiamo essergli vicini".

Parole che hanno sollevato Casciani che ha confidato di aver avuto la promessa dal sindaco, proprio la mattina, che la casa famiglia di Monterazzano il 15 marzo avrà la parola fine sull'iter amministrativo, primo atto per inoltrare il progetto alla Regione. Casciano ha poi ricordato il lavoro di Sorrisi che nuotano e Vitersport, due associazioni per ragazzi speciali che lavorano in rete, ottenendo grandi risultati.

Soddisfazione anche dal sindaco, che torna a fare complimenti a Martina: "Siamo orgogliosi della sua rappresentanza come viterbese e come italiana. Il tuo è un percorso positivo che fa bene alla società civile - ha precisato Michelini - che deve stare attenta a tutti, specie ai 'diversi' che ci danno spirito. Essere agonistici dimostra l'affetto per la vita, questa testimonianza dimostra la fatica e l'importanza per lo sport. Grazie a Martina per il suo attaccamento alla sua terra".

L'importanza dello sport per questi ragazzi è confermata da Anna, la mamma di Martina, che precisa: "E' indubbio che l'attività sportiva abbia dato un fortissimo slancio alla sua autonomia. L'impegno, la preparazione della borsa, il vivere lo spogliatoio, gli martina casagrande, mondiali, invernali, special olimpics, ragazzi speicali, sci, racchette neve, saluto, compleanno. 28, comune, amministrazione, sorrisi che nuotano, oltre noi, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiallenamenti con l'obiettivo di una gara; tutto ha influito positivamente. Noi genitori siamo molto orgogliosi di lei e felici che nostra figlia abbia l'opportunità di vivere questa nuova esperienza di sport, convinti che le servirà per arricchire il suo bagaglio di vita, consolidare la sua personalità ed accrescere le proprie capacità".

La cerimonia di saluto si è conclusa con il giuramento dell'atleta, declamato da Martina, e dai regali ricevuti per il suo compleanno. Un libro su Viterbo da Michelini (ma non c'era altro a disposizione?), fiori e omaggi dai suoi amici e colleghi atleti e il più atteso, consegnato dal presidente del Sodalizio, Massimo Mecarini: "Questo è per te un regalo speciale, anzi unico, lo hanno solo altre 3 o 4 donne. A te il foulard del Sodalizio Facchini di Santa Rosa".

Foto di gruppo, con autorità (presenti anche il consigliere regionale Daniele Sabatini e del Comandante Smam Col. Michele Roger Vai), i rappresentanti delle associazioni e tanti amici atleti.

Dalla redazione de latuaetruria il più grosso in bocca il lupo e... viva il lupo a Martina, aspettiamo notizie di medaglie e successi.

Teresa Pierini

martina casagrande, mondiali, invernali, special olimpics, ragazzi speicali, sci, racchette neve, saluto, compleanno. 28, comune, amministrazione, sorrisi che nuotano, oltre noi, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi martina casagrande, mondiali, invernali, special olimpics, ragazzi speicali, sci, racchette neve, saluto, compleanno. 28, comune, amministrazione, sorrisi che nuotano, oltre noi, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi

 

 

 

 

 

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna