Sole e vento sferzante lanciano la Tirreno Adriatico da Montalto

PDFStampaE-mail

tirreno adriatico, classica, due mari, tappa montalto di castro, terminillo, rieti, ciclisti, nibali, peter sagan, sergio caci, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiMONTALTO DI CASTRO - Ventiquattrore intensissime per la cittadina viterbese che ha accolto l'arrivo della Tirreno Adriatico, ieri pomeriggio con la volata vinta dal campione del mondo Peter Sagan, e la partenza della quarta tappa, direzione Terminillo, questa mattina. Il traguardo di ieri nei pressi del teatro comunale Lea Padovani dove tra gli ospiti d'eccezione c'era anche Miss Italia 2015, Alice Sabatini; la partenza mattutina in pieno centro storico, tra gli applausi di tanti tifosi giunti da tutta la provinica e degli alunni delle scuole.

La tradizionale "punzonatura", con la sfitala dei 170 ciclisti iscritti pronti al classico rito della firma conferma-presenza, è stata preceduta dal saluto del sindaco Caci, con scambio di doni con gli organizzatori, a cui è stato donato un libro di Vulci, e l'ottenimento della bandiera con cui il primo cittadino ha poi dato il via alla corsa, poco dopo le 11.

"Con la partenza di questa mattina - commenta il sindaco Sergio Caci - abbiamo salutato nuovamente la Tirreno Adriatico, che per due giorni ha portato il nome e le immagini di Montalto di Castro in giro per oltre 60 Paesi in tutto il mondo. Si è concluso, in questo primo mandato di governo, un progetto di tre anni incentrato sul turismo sportivo e in particolare sul ciclismo internazionale, che dal 2015 al 2017 ha visto passare e fermarsi a Montalto un'edizione del Giro d'Italia e ben due della Tirreno-Adriatico, oltre al giro d'Italia ciclocross a Pescia Romana.

Siamo orgogliosi di quanto fatto in questo settore: lo sport internazionale crea sicuramente attrattiva e sviluppo turistico. Organizzare degli eventi del genere - aggiunge il primo cittadino - non è mai semplice: per questo ringrazio in particolar modo alcuni membri dell'amministrazione comunale, l'assessore Giovanni Corona, il delegato allo sport Emanuele Litardi e la delegata tirreno adriatico, classica, due mari, tappa montalto di castro, terminillo, rieti, ciclisti, nibali, peter sagan, sergio caci, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesial turismo Silvia Nardi, per aver seguito giorno dopo giorno la realizzazione delle due tappe di quest'anno. Un ringraziamento speciale, oltre agli uffici comunali competenti, va alla polizia locale, al gruppo comunale di protezione civile, alla Misericordia e a tutte le forze dell'ordine che si sono prodigate per la sicurezza di questa importante manifestazione.

Non posso inoltre - conclude il sindaco - esimermi dal ringraziare i curatori della tappa, Rcs Sport e GTE Gran Tour Events, nelle persone di Stefano Allocchio, Giuseppe Bellero e Andrea Gurayev, grazie ai quali stiamo portando avanti progetti ambiziosi che continueranno anche nei prossimi anni".

La speranza è il ritorno del Giro d'Italia e altre iniziative che mettano Montalto al centro dell'attenzione nazionale, in diretta televisiva.

Sotto un bellissimo sole accompagnato da un vento forte e fastidioso, i protagonisti più attesi non hanno lesinato abbracci e selfie ricevendo applausi, dall'amatissimo Aru al vincitore di tappa Sagan, la maglia azzurra Dennis fino a Nibali, il campione italiano che ha firmato per ultimo godendosi la passerella. Tra le curiosità la squadra Novo Nordisk, composta da atleti affetti da diabete, un segno di normalità nonostante la malattia.

La carovana è in viaggio verso il Terminillo, dove si concluderà la tappa laziale, partita dal mare e finita tra le cime innevate.

... E dopo Montalto l'arrivo al Terminillo, con protagonista Nairo Quintana, vincitore della tappa con l'arrivo in salita sul Terminillo, con conquista della maglia azzurra di leader gara.

Teresa Pierini

tirreno adriatico, classica, due mari, tappa montalto di castro, terminillo, rieti, ciclisti, nibali, peter sagan, sergio caci, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi tirreno adriatico, classica, due mari, tappa montalto di castro, terminillo, rieti, ciclisti, nibali, peter sagan, sergio caci, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi

tirreno adriatico, classica, due mari, tappa montalto di castro, terminillo, rieti, ciclisti, nibali, peter sagan, sergio caci, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi tirreno adriatico, classica, due mari, tappa montalto di castro, terminillo, rieti, ciclisti, nibali, peter sagan, sergio caci, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi

tirreno adriatico, classica, due mari, tappa montalto di castro, terminillo, rieti, ciclisti, nibali, peter sagan, sergio caci, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi tirreno adriatico, classica, due mari, tappa montalto di castro, terminillo, rieti, ciclisti, nibali, peter sagan, sergio caci, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi

 

tirreno adriatico, classica, due mari, tappa montalto di castro, terminillo, rieti, ciclisti, nibali, peter sagan, sergio caci, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi tirreno adriatico, classica, due mari, tappa montalto di castro, terminillo, rieti, ciclisti, nibali, peter sagan, sergio caci, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi

tirreno adriatico, classica, due mari, tappa montalto di castro, terminillo, rieti, ciclisti, nibali, peter sagan, sergio caci, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi tirreno adriatico, classica, due mari, tappa montalto di castro, terminillo, rieti, ciclisti, nibali, peter sagan, sergio caci, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna