Anche La Flagellazione protagonista al National Gallery

PDFStampaE-mail

flagellazione, cappella, ricostruzione, national gallery, carlo d'inghilterra, windsor, pietà, sebastiano, museo civico, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiLONDRA - Sono tanti i dettagli che hanno unito il principe del Galles, Carlo d'Inghilterra, e Viterbo, nel segno di Sebastiano Luciani, detto Del Piombo. Il primo lo abbiamo raccontato ieri (leggi Carlo, Sua Altezza Reale il principe di Galles, ammira una Pietà... "nature") e riguarda la visita privata a La Pietà esposta alla National Gallery per la mostra Michelangelo & Sebastiano.

La seconda si innesta alla prima, chiudendo un cerchio che dovrà per forza portarlo al Museo Civico Rossi Danielli, sperare non costa, ovvio.

Tra le foto rese pubbliche della visita di Sua Altezza Reale, il prinicpe ereditario si è intrattenuto davanti alla riproduzione di un'altra opera di Del Piombo: la Flagellazione, duplicata come quella presente in Roma, a San Pietro in Montorio, cappella Borgherini. Per uno strano caso quella Flagellazione, realizzata con la tecnica dell'olio su muro, verrà poi ripetuta dall'artista su una pala d'altare, commissionata da Giovanni Botonti, come per la La Pietà, con maggiore attenzione ai dettagli, merito di uno spazio decisamente ridotto rispetto alla cappella romana.

Una coincidenza che stringe maggiormente i fili tra il museo londinese e quello civico di Viterbo, un'idea in più da sottolineare ai possibilli visitatori, che una volta ammirata la mostra del National volessero porre la città dei papi come luogo da visitare per ampliare le proprie conoscenze. Magari trascinati proprio dall'uomo più rappresentativo e amato, l'erede al trono dei Windsor.

Intanto al museo civico viterbese è esposta la Madonna con Bambino del Mantegna, ricevuta come prestito, che sta già attirando visitatori. Al primo piano del museo è inoltre possibile individuare immediatamente la teca vuota de La pietà ma anche La Flagellazione al suo fianco e tre pale del Romanelli, finalmente esposte, anche se ancora non evidenziate come meriterebbero.

Tra le ultime curiosità anche un video inviato dal National... purtroppo solo in inglese (voce e sottotitoli) e ancora... purtroppo miseramente spento!

Teresa Pierini

flagellazione, cappella, ricostruzione, national gallery, carlo d'inghilterra, windsor, pietà, sebastiano, museo civico, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi flagellazione, cappella, ricostruzione, national gallery, carlo d'inghilterra, windsor, pietà, sebastiano, museo civico, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi

 

 

 

 

 

 

 

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna