Mediaevalia: la storia al servizio del turismo

PDFStampaE-mail

mediaevalia bagnoregio, lubriano, incontro, belneum regis, gisueppe barolo, bigiotti, casa vento, juppiter, auditorium taborra, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiBAGNOREGIO - Costruire una rievocazione storica per sviluppare economia locale e occasioni di lavoro. Questo l'obiettivo principale dell'associazione Balneum Regis che per giovedì 30 marzo ha invitato all'Auditorium Taborra uno dei massimi esperti italiani del settore: Giuseppe Barolo. Rappresentante di Federculture e presidente della Federazione Italiana Giochi Storici, già assessore al Palio di Asti, Barolo racconterà ai presenti quali sono le possibilità per i territori che decidono di lavorare alla costruzione di una rievocazione storica di qualità e livello nazionale.

“Si tratta di un'occasione in più, utile allo sviluppo turistico del nostro territorio – il commento del sindaco di Bagnoregio Francesco Bigiotti -. L'importanza di questa progettualità, di cui sono grato alla nuova associazione, risiede nella sua aspirazione a coinvolgere la nostra comunità in un progetto costruito dal basso. Un progetto che punta a funzionare anche da attivatore economico e da utile promotore dell'immagine turistica di Bagnoregio”.

L'appuntamento, a cui è invitata a partecipare la popolazione, inizierà alle 17.

L'Associazione Balneum Regis nasce da un gruppo di bagnoresi con l'intento di valorizzare il territorio attraverso la riscoperta della propria storia, con particolare attenzione al periodo del Medioevo e Rinascimento. Si tratta della prima associazione locale nata grazie al lavoro portato avanti all'interno della Casa del Vento, dall'associazione Juppiter. Un lavoro di catalizzatore delle energie e delle idee positive della collettività, che vengono incanalate e strutturate in progetti.

Il gruppo di Balneum Regis si propone di organizzare, con centro in Bagnoregio ma con confini estesi all'intera area del Viterbese, rievocazioni storiche, feste tematiche, convegni, mostre, pubblicazioni e quanto utile a riaccendere interesse sui periodi storici del passato.

Il tutto al fine di attivare meccanismi di coinvolgimento della popolazione, in particolar modo dei giovani, in maniera da stimolare un senso di appartenenza nella riscoperta delle proprie radici. Obiettivo dell'associazione è attivare percorsi utili alla valorizzazione di determinate professionalità e al tempo stesso stimolare la nascita di nuove. Obiettivo centrale è lavorare alla realizzazione del Festival Mediaevalia - Balneum Regis, preceduto da una serie di mini eventi in cui verranno presentati libri, studi sul periodo medioevale e sul territorio.

E' possibile seguire le attività di Balneum Regis, inviare richieste e informazioni sulla pagina facebook dell'associazione o scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna