Magellanea: a Calcata il viaggio nel mondo dell'illustrazione

PDFStampaE-mail

magellanea, libri immaginari, mostra, laboratorio, illlustrazioni, arci, calcata, granarone, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiCALCATA - Magellanea è un nuovo festival di illustrazione promosso dall'amminsitrazione e realizzato con il sostegno del Consiglio Regionale del Lazio, a cura di Librimmaginari – Arci Viterbo.

Il festival promuove una tre giorni di laboratori, mostre e interventi permanenti. Una mostra collettiva dal titolo Circumnavigazioni, sarà il perno centrale del festival, intorno al quale ruoteranno dei laboratori per bambini su illustrazione e poesia, oltre a letture e live drawing. Inoltre verrà realizzato un murales, realizzato da un illustratore selezionato da un bando pubblico promosso dall’amministrazione comunale.

30 GIUGNO 2017 - Ore 17.30 Inaugurazione di Circumnavigazioni, mostra collettiva di illustrazione, a cura di Marcella Brancaforte e Marco Trull. Visitabile fino al 2 luglio, orari 11.00/13.00 - 16.00/21.00

Artisti: Marcella Brancaforte, Daniele Catalli, Francesca Zoboli, Marco Smacchia, Cristiana Cerretti, Massimo Jatosti, Rita Petruccioli, Alex Raso, Giulia Orecchia, Giovanna Ranaldi, Resli Tale, Camilla Falsini, Paolo Bazzani, Simone Rea, Sonia Giambrone, Alfonso Prota

 

 

Il viaggio come esplorazione immaginifica è un filo che collega spazi, luoghi, epoche diverse. Calcata è un’isola, un atollo disperso in un paesaggio bucato da forre, attraversato da fiumi e da boschi selvatici. Un territorio dell’immaginazione da circumnavigare e raccontare per immagini, popolando questo luogo di un intreccio di narrazioni avventurose, intime o epiche. Grandi conquiste e viaggi da fermo. Giri in tondo e giri intorno al mondo. Il viaggio inteso come esperienza del perdersi nel paesaggio, alla scoperta di nuove lingue, nuovi codici e mappe sentimentali.

Il viaggio è il momento in cui si perde l’equilibrio, i riferimenti, si perdono le proprie certezze e ci si avventura verso l’ignoto. La circumnavigazione è una azione di dominio geografico, di completamento di un itinerario di conoscenza che intende raggiungere un obiettivo preciso. Le circumnavigazioni dell'immaginazione presenti in mostra sono tentativi frammentati, slanci e smarrimenti nel paesaggio, involuzioni e viaggi interiori. Tutto questo, nella mostra Circumnavigazioni, si declina nella presenza del viaggio nella letteratura e della sua dimensione trasversale a fiabe, racconti di natura epica o cavalleresca, e narrativa classica e moderna. Basti pensare al viaggio dell'eroe, archetipo del mito, in cui troviamo già tutte le ragioni del viaggio come processo di trasformazione e di superamento dei nostri limiti.

1° Luglio - Granarone, Via Di Porta Segreta 8, Calcata Vecchia ore  16.30/19.00 - DiVersi Europei, Installazione e Laboratorio di geoletteratura di Fernanda Pessolano / Ti con Zero
Laboratorio per ragazzi e adulti

Carta geografica, una selezione versi di poesie di poeti europei del Novecento e poesia dedicata all'istallazione scritte da alcune poetesse italiane (Antonella Anedda, Elisa Biagini, Maria Borio, Maria Grazia Calandrone, Chiara Carminati, Azzurra D’Agostino, Marina Mariani, Giusi Quarenghi, Marilena Renda, Lidia Riviello e Patrizia Valduga)
Performance a cura di Fernanda Pessolano e Maria Morhart
Aperta a tutti: venite a leggere, a scegliere l vostri versi preferiti e scriverli in una Carta dell’Europa fatta di stoffa e altri materiali tutta al femminile.

2 Luglio - Granarone, Via Di Porta Segreta 8, Calcata Vecchia ore 16.30/19.00 - Giri in tondo, laboratorio itinerante a cura di La Metaphora e Massimo De Giovanni
Per bambini da 6* a 90 anni(*I bambini più piccoli di 6 anni, possono partecipare, ma accompagnati da un adulto)

Il laboratorio prevede un percorso visivo sul centro storico di Calcata. I partecipanti impareranno a fruire e raccontare il percorso nel paese con carte, matite, pastelli. I partecipanti convergeranno infine al Palazzo della Mostra per rappresentare e installare insieme un racconto visivo collettivo, con il supporto dell’artista Massimo De Giovanni e con l’illustratrice Marcella Brancaforte.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna