Scuderie Bramantesche: ne parla Egidio17-On ma intanto i lavori sono fermi da 10 mesi

PDFStampaE-mail

viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiVITERBO - Si torna a parlare delle Scuderie di Sallupara: oggi, 12 luglio 2017, alle 19 Palazzo del Drago (via Ginnasio), nell'ambito di On - Edigio17, Enzo Bentivoglio e Simonetta Valeri parleranno de "La resurrezione delle Scuderie Bramantesche".

Verrà illustrata l'importanza di una delle "stalle più belle d'Italia" e ripercorso l'iter che ha condotto al loro recupero, con gli imponenti lavori che hanno consentito l'individuazione e la ricomposizione dei pezzi delle colonne monolitiche di peperino altre quasi 5 metri, oggi ricollocate sulle loro basi originarie.
Le pareti murarie dell'edificio, parzialmente ripristinate secondo il progetto con le pietre originarie crollate, seguendo le tecniche antiche, consentiranno di realizzare un eccezionale spazio coperto e uno spazio scoperto da destinare ad attività culturali.

Questo per quanto riguarda il progetto, ma la nota stonata ad oggi, che riguarda esclusivamente l'amministrazione, è il fermo dei lavori: da nove mesi, ottobre 2016, la ditta Ciorba, incaricata di realizzare i lavori è praticamente ferme. Continui intoppi burocratici stanno di fatto rallentando il ritorno alla città di un gioiello rinascimentale che dovrebbe andare a disposizione del mondo culturale.
Speriamo che l'incontro odierno serva a sbloccare la situazione ormai stagnante.

Sempre per OnEgidio17, oggi alle 21, Marco Zappa e Vincenzo ceniti presentano "Il mio Giudizio Universale".
Zappa proporrà l'analisi tematicam, tecnica e compositiva di celebri raffigurazioni del "Giudizio Universale", soggetto che l'artista sta attualmente dipingendo all'interno della volta dell'ex Tribunale di Viterbo.
Durante l'incontro Zappa spiegherà le motivazioni che l'hanno indotto a realizzare la gigantesca tela (circa 130 metri quadrati) e le problematiche riscontrate nelle fasi progettuali e del lavoro in corso.

T. P.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna