Ci siamo rifatti il look: link diretto www.latuaetruria.it

PDFStampaE-mail

www.latuaetruria.it nuovo sito, restying, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiVITERBO - Ci siamo rifatti il look. Abbiamo atteso tanto, da quel 21 aprile 2012 quando latuaetruria.it iniziò a diffondere nel web le notizie culturali. In tutti questi anni ci siamo preoccupati di dare il massimo, essere presenti, trovare informazioni, seguire eventi e manifestazioni. Per leggere le nuove notizie vai all'indirizzo originale www.latuaetruria.it

Il nostro tempo era esclusivamente utilizzato per questo. Ma internet, come ben sappiamo tutti, viaggia alla velocità della luce e in pochissimo cambiano le cose.

Per questo, dopo tanto tempo era diventato indispensabile rinnovarci, offrire qualche opportunità in più, diventare maggiormente utilizzabili con la tencologia che si rinnova. Insieme andremo a scoprire alcune novità, con il tempo.

Per ora ci limitiamo ad una garanzia: saremo sempre gli stessi, è cambiata la grafica ma il contenuto non cambierà mai. Contiueremo a parlare di cultura, è solo il menù che si è ampliato, alla ricerca di maggiore ordine ed eleganza.

 

 

Notizie principali, concerti e spettacoli, dove si potrà trovare la presentazione ma anche la recensione e le interviste ai protagonisti, gli appuntmenti da non perdere, arte, divise tra mostre e libri, e maggiore attenzione al territorio, diviso tra Viterbo e Provincia, per non perdere le informazioni principali ma senza snaturare la veste culturale del giornale. Infine la notizia principale, che si rintraccia nel banner in testata e richiama gli articoli interni. Ora... indovinate un po'... parliamo di Santa Rosa.

Nel menù in alto tutto questo lo trovate in Magazine, che sarà sempre la sede naturale del giornale, nei Video le nostre interviste, tratte direttamente dal canale YouTube, e le Foto, dove saranno illustrate le manifestazioni principali, con maggiore spazio rispetto al passato. Infine la voce Archivio, per non perdere il lavoro fatto in questo tempo, dove viene pubblicata la vecchia edizione, che ovviamente, da questo momento, non sarà più rinnovata.

Non resta che augurarvi buona lettura, in attesa di consigli, commenti: scrivete pure a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure utilizzate il modulo di contatto che trovate in fondo alla pagina, sulla destra.

La redazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna