Folclore

Le 'cappellacce' celebrate in sagra a Bomarzo

PDFStampaE-mail

cappellacce, bomarxzo, iterbo, saagra, frittelle,BOMARZO - "Un weekend all’insegna del dolce ritorno al passato quando le nostre nonne - annunciano gli organizzatori di questa prima sagra delle 'Cappellacce' - facendo magiche evoluzioni con la padella, sfornavano pile del fantastico prodotto nato dal matrimonio tra acqua e farina e farcito con zucchero, ricotta, nutella, sugo, insomma di tutto e per tutti i gusti. La Società sportiva Bomarzo vi attende, presso il Campo del Piano, il 24 25 e 26 agosto per iniziare insieme questo meraviglioso viaggio attraverso i sapori dell’antica tradizione culinaria locale".

Insieme alle inebrianti e indimenticabili “cappellacce” si possono gustare tanti altri tipi di portate che, la proverbiale cortesia e

 

Farnese pronta per la Sagra della pastorizia

PDFStampaE-mail

sagra pastorizia, farnese, comunità sarda, viterbo, FARNESE - Sarà inaugurata giovedì 23 agosto la grande kermesse che per quattro giorni (fino a domenica 26) richiamerà nel caratteristico centro dell'Alta Tuscia migliaia di visitatori.

Sull'onda del grande successo degli anni precedenti, infatti, la Sagra della Pastorizia, giunta quest'anno alla sua 5^ edizione, ha saputo imporsi all'attenzione degli amanti di queste manifestazioni, al punto di diventarne appuntamento imperdibile nel panorama non soltanto locale, ma regionale.

“Lungi dal far polemiche, ma soltanto per affermare una verità indiscussa - dichiara Gianni Pira, presidente dell'associazione Farnesana-Sarda che la organizza - ma questa è una manifestazione autentica, nel senso che risponde a tutti i requisiti imposti dalla legge, primo fra tutti la distribuzione di prodotti tipici locali”.

 

La carne maremmana è la regina di Monte Romano

PDFStampaE-mail

sagra carne, maremmana, monte romano, viterbo, MONTE ROMANO - Tutto pronto per la ventisettesima edizione della Sagra della carne maremmana e dei prodotti tipici locali, organizzata dalla Pro loco di Monte Romano, con il patrocinio e il sostegno di Regione Lazio, Provincia di Viterbo e di Comune, Università Agraria e Banca della Tuscia Credito Cooperativo di Monte Romano. Da oggi, 17 agosto al 19, per tre serate consecutive, sarà possibile cenare in piazza Dante, dove saranno allestiti oltre mille posti a sedere, gustando le bistecche di carne bovina maremmana cotta alla brace sul posto e altri piatti della tradizione culinaria locale come lo spezzatino, la trippa, la coda alla vaccinara, il tutto accompagnato da ottimo vino e dal rinomato pane dei forni di Monte Romano.

Venerdì 17 agosto alle ore 18.30 si terrà l’inaugurazione ufficiale, alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni che sostengono e promuovono l’evento. Quindi, a partire dalle 19.30, sarà aperto lo stand gastronomico. Alle 21.30 via all’intrattenimento musicale con il Duo Dado.

 


 

Sabato 18 agosto sarà invece la band San Donà a esibirsi sul palco di iazza Dante, mentre domenica 19 conclusione con il Toppetti Show. Lo stand gastronomico aprirà sempre alle ore 19.30. Durante la sagra, nell’area circostante, saranno aperti stand commerciali di vario genere e sarà inoltre possibile visitare l’Antiquarium comunale in via Piave, struttura museale che conserva reperti etruschi e romani.

La Sagra della Carne maremmana è, dal 1986, il principale appuntamento di promozione turistica, gastronomica e territoriale di Monte Romano, capace di attirare migliaia di visitatori dal litorale tirrenico, da Viterbo, da tutta la provincia e dall’Umbria.

“Tutta la comunità locale - spiegano gli organizzatori - si mobilita per la riuscita della manifestazione. Il Comune è sempre stato vicino alla Sagra, Croce Rossa Italiana, Protezione Civile e forze dell’ordine sono fondamentali per gestire il notevole flusso di persone che si riverserà su Monte Romano. Ringraziamo le istituzioni che sostengono l’evento e auguriamo a tutti buon divertimento per tre serate all’insegna dei sapori e delle tradizioni del nostro territorio”.

 
 

Rock e buona cucina si fondono per Tuscania Extraordinaria

PDFStampaE-mail

boscolo, maremmana hamburger, battle band, concorso musicale, tuscania,TUSCANIA – Nell’ambito della prima edizione di Tuscania Extraordinaria si inserisce una manifestazione musicale che attirerà l’attenzione di tutta la Regione: Battle of the Bands, organizzata da Marco Yammine. Per due giorni, il 13 e 14 agosto, i gruppi si daranno battaglia all’interno del chiostro di San Francesco, fino alla finale che si svolgerà il 15 agosto e che incoronerà la band vincitrice.

La cultura gastronomica si fonderà con quella musicale, la qualità del cibo preparato da Rossano Boscolo e dai suoi chef avrà come contorno la musica delle band emergenti dell’Alto Lazio.

 

 

Vignanello: l'olimpionica Allegrini taglia il nastro della Festa del vino

PDFStampaE-mail

vignanello, festa vino, inaugurazione, 43 edizione, pro loco, piazza, sbandieratori, VIGNANELLO – Si è aperta con la consueta sfilata partita da Castello Ruspoli la Festa del vino, organizzata dalla Pro loco e giunta alla 43^ edizione. Alle 18 sono arrivati tutti i figuranti, composti per la maggior parte dai piccoli viticoltori, vestiti di tutto punto, con le proprie mamme, vere o figuranti. Tra questi i bambini del sindaco Grattarola, per mano a mamma Luisella (guarda la photogallery). Il primo cittadino ha presenziato all’atto inaugurale, insieme al vice Grasselli e all’assessore alla cultura. Tra gli ospiti l’olimpionica Agnese Allegrini, da poco tornata da Londra, che ha abbracciato il suo paese d’origine, che tanto tifo le ha tributato nelle due partite di badminton disputate. Alla giovane atleta l’onore di tagliare il nastro sotto l’arco del Vignola.

 

 
 

Pagina 223 di 230