Viterbo

Salone del gusto: Confartigianato cerca l'eccellenza

PDFStampaE-mail

andrea de simone, direttore, confartigianato, slow food, terra madre, ricerca aziende, eccellenza, bando, partecipazione, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2014, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi,VITERBO - Torna l’appuntamento biennale realizzato da Slow Food, Regione Piemonte e Città di Torino: la decima edizione del “Salone del Gusto/Terra Madre” in programma a Torino, presso il Lingotto Fiere e l’Oval, si terrà dal 23 al 27 ottobre 2014.

Evento unico caratterizzato da un afflusso di visitatori da capogiro, durante l’ultima edizione ha visto la partecipazione di circa 200mila ospiti, il 30% dei quali proveniente dall’estero, 910 espositori, 18 aree regionali. Anche quest’anno la Camera di Commercio di Viterbo, in collaborazione con la Regione Lazio, assessorato all’agricoltura, assessorato alle attività produttive, l’Arsial, il sistema delle Camere di Commercio del Lazio e alle Province di Roma e Latina, promuove la partecipazione all’evento di una collettiva di imprese laziali.

 

 

La toccante cerimonia all'orto botanico intitolato ad Angelo Rambelli

PDFStampaE-mail

orto botanico, rambelli, intitolazione, rettore, ruggieri, uniiveristà della tuscia, cerimonia, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2014, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi,VITERBO - È stato intitolato ad Angelo Rambelli, già docente di Botanica e micologia e pro-rettore dell’Università della Tuscia - l’Orto Botanico di Viterbo.

Alla cerimonia di intitolazione, nell’arboreto dell’Orto Botanico, hanno preso parte i rappresentanti delle istituzioni, i familiari del professore, i colleghi e il personale dell’Ateneo. “Un riconoscimento voluto da tutti – ha spiegato Laura Zucconi, responsabile scientifico dell’Orto Botanico e alunna di Rambelli - non solo da chi lavora all’orto, ma da tutto l’Ateneo. Il professor Rambelli, su incarico dell’allora Rettore Scarascia Mugnozza, è riuscito a realizzare un Orto Botanico degno di nota in un’area, quella del Bullicame, poco adatta allo scopo. Eppure, con l’amore e la dedizione, è riuscito perfettamente nell’impresa”.

 

 

Ance e Banca di Viterbo insieme, a supporto del mondo edile

PDFStampaE-mail

ance viterbo, cassa edile, banca di viterbo, convenzione, aziende edili, pagamento, arretrati, rateizzazione, firma, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2014, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesirateVITERBO – Rilanciare l’edilizia andando ad intervenire proprio dove si ferma tutto il processo produttivo: un supporto per aiutare le aziende a pagare gli insoluti della Cassa Edile. Un gesto apparentemente semplice, che sicuramente potrà ridare ossigeno e speranza a molte aziende medie e piccole. Per questo è stata firmata la convenzione tra Ance Viterbo e la Banca di Viterbo, un gesto formale che permetterà di finanziare le ditte edili, nello specifico fornendo l’importo necessario a pagare il pregresso contributivo.

“E’ un segnale di concretezza per aiutare le aziende non in regola con la Cassa Edile – ha sottolineato il presidente Ance, Domenico Merlani – un progetto facile a cui nessuno aveva però pensato, molto apprezzato anche dalla nostra struttura regionale. Un  gesto di mutuo soccorso, la cifra che metterà a garanzia Ance sarà messa a disposizione con i fondi delle stesse aziende, in pieno rispetto di un principio di solidarietà”.

 
 

Ciambella: "Sono stata decontestualizzate le mie parole. Sono altre le cose gravi!"

PDFStampaE-mail

lisetta ciambella, vce sindaco, giiunta michelini, assessore, tributi, polemica, bollettini, tarsu, spedizione, esattorie, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2014, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiVITERBO - Il vice sindaco Ciambella replica alla nota di Santucci ed Ubertini sull'incarico riscossione tributi. “A volte si parla per dare segnale della propria esistenza, omettendo dettagli di non poco conto, come ad esempio spendere 80 mila euro per lo stesso servizio che può richiederne solo 19 mila. A volte si utilizzano parziali dichiarazioni, decontestualizzate e strumentalizzate a proprio vantaggio per screditare l'operato di chi sta lavorando nell'interesse dei cittadini. Ma andiamo con ordine”. L'assessore ai Tributi Luisa Ciambella, a seguito delle dichiarazioni sulla questione Tarsu da parte dei consiglieri Santucci (Fondazione) e Ubertini (Forza Italia) ci tiene a puntualizzare alcuni aspetti.

 

Tarsu: l'opposizione ironizza sulla gaffe del vicesindaco Ciambella

PDFStampaE-mail

bollettini, tarsu, non inviati, cittadini, gaffe, vicesindaco, ciambella, ditta, vicnitrice, luglio, pagamenti giugno, consigio, santucci, fondazione, ubertini, forza italia, opposizone, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2014, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiVITERBO - “Le bugie hanno le gambe corte e questo il vicesindaco Luisa Ciambella dovrebbe tenerlo bene a mente. L’amministrazione comunale attraverso il suo assessore al bilancio ne ha combinata un’altra - precisa una nota congiunta di Fondazione e Forza Itala - ma qui si è rasentato il limite del grottesco. Il 26 giugno 2014 abbiamo presentato una interrogazione all’assessore Ciambella sulla questione relativa all’invio nelle case dei viterbesi del bollettino di pagamento del saldo della rata Tarsu relativa al 2013. D’altronde il Consiglio comunale aveva deliberato che sarebbe stato inviato il 31 marzo 2014 ma il 30 giugno ancora non era arrivato nulla. Era stata chiesta una delucidazione proprio per evitare che il pagamento del saldo 2013 si sovrapponesse agli altri balzelli relativi al 2014 da saldare come l’Imu la Tari e la Tasi".

 
 

Pagina 8 di 96