L'arte del riciclo nata dalle mani dei bambini

Stampa

erika calesini, naturilandia, asilo, bambini, ecologia, premio nobel valentini, sspazio pensilina, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiVITERBO - La mostra di Erika Calesini nello Spazio Pensilina si arricchisce di un'opera speciale: quella realizzata dai giovanissimi studenti della scuola dell'infanzia Naturilandia. Ben 77 bambini tra 2 anni e mezzo e 6 hanno lavorato sull'arte del riciclo, con le lezioni delle insegnanti, culminate nell'incontro con l'artista che ha dato la spinta finale per arrivare all'opera.

Ieri pomeriggio la gioia e le risate dei piccolissimi artisti hanno fatto da scenario alle ormai amatissime biciclette targata Calesini. Ogni bambino ha ricevuto una medaglia di partecipazione e un diploma sottoscritto da Erika e dal consigliere regionale Valentini, coinvolto per il suo lavoro sull'ambiente, arrivato al conferimento di un premio Nobel.

"Quando ho visto quest'opera mi sono emozionata - precisa Erika nel saluto -: ci sono tutti gli elementi amati dai bambini, i tappi che formano fiori e farfalle, le loro manine colorate, il loro messaggio ecologico. Io l'ho presa in carico e ho aggiunto il mio messaggio: ho strappato un mappamondo e ho circondato l'opera, per rafforzare il messaggio ho aggiunto un centimetro perché il mio pensiero è uno, 'difendiamo il mondo, centimetro per centimetro'. Ho aggiunto un po' di glitter per dare colore e lucentezza. Questo è il risultato e lo trovo bellissimo".

Valentini, che ha ricevuto la medaglia al collo, ha ricordato il messaggio ecologico: "Amiamo questo mondo erika calesini, naturilandia, asilo, bambini, ecologia, premio nobel valentini, sspazio pensilina, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesiche è quello in cui dobbiamo vivere e lasciare ai nostri figli. Nel 2050 saremo 9 miliardi, non possiamo far finta di nulla. Questa lezione di ecologia che ci danno i bambini è un bellissimo punto d'incontro di un percorso che non dovremo mai stancarci di diffondere".

L'opera sarà battuta all'asta e il ricavato sarà donato in beneficenza.

Il pomeriggio è proseguito con un aperitivo con i vini di Azienda Agricola Carla Onofri, Tenuta La Pazzaglia e Podere Doganieri-Miyazaki e la musica di Alice Claire Ranieri e Andrea Frittelli.

Teresa Pierini

erika calesini, naturilandia, asilo, bambini, ecologia, premio nobel valentini, sspazio pensilina, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi erika calesini, naturilandia, asilo, bambini, ecologia, premio nobel valentini, sspazio pensilina, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2017, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi