Bassano Romano e Castel Sant'elia al Vittoriano

Stampa

150 si racconta mostra vittoriano romaVITERBO – Un pezzettino di Tuscia arriva al Complesso monumentale del Vittoriano di Roma, in occasione della chiusura istituzionale delle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia.
Le immagini dei Comuni di Bassano Romano e Castel Sant'Elia sono protagoniste della mostra ospitata fino al 6 maggio al, dal titolo ''Il 150° si racconta. Le manifestazioni celebrative'', promossa dalla Presidenza del consiglio dei ministri, Unità tecnica di missione e dal Comitato dei garanti per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia, presieduto da Giuliano Amato, con l’adesione della Presidenza della Repubblica e la collaborazione del Ministero degli esteri, del Ministero per i beni e le attività culturali, del Ministero dell’istruzione e del Ministero della difesa.
L’esposizione rappresenta un vero e proprio percorso storico, confluito in una molteplicità di iniziative, pubblicazioni, manifestazioni musicali e discorsi istituzionali che hanno restituito individualmente e collettivamente l’orgoglio nazionale.
Molte delle immagini presenti sul volume ''Fratelli Comuni'' sono allestite sulle pareti della sala Gipsoteca con pannelli fotografici di forte carattere emotivo e di grande impatto visivo. Una mostra fotografica assolutamente inedita, che ha dato forma e sostanza ad un eccezionale strumento di preservazione del ricordo.
Sono più di 600 i Comuni che si raccontano, per testimoniare la partecipazione all’anno celebrativo. Un racconto visivo che stupisce, unisce, coinvolge con la forza delle immagini; un’esplosione di fantasia e colori che nasconde un rilevante significato storico.